HomeOK

Ma Jakob ha sempre attraversato i binari


STAZIONE

Una stazione di transito letterario, in cui arrivano e partono, con frequenza casuale, spedizioni analitiche e movimenti di pensiero. Inventario. Esplorazioni. Conversazioni. Il nome è debitore all’inconoscibile romanzo di Uwe Johnson.


STUDIO

Uno studio di scrittura in cui si lavora la frase, si ragiona sulla struttura delle storie, sulla sua deformazione o sulla sua assenza, e si fanno esperimenti. Laboratori e seminari monografici di narrativa, sceneggiatura, drammaturgia. Azioni di assemblaggio, interpretazione e manutenzione del testo, rivolte agli autori e ai lettori.

“Creeremo la nostra letteratura, non restandocene a chiacchierare continuamente di letteratura, bensì scrivendo, in orgogliosa solitudine, libri che racchiudono la violenza di un gancio alla mandibola.” 

Roberto Arlt

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: